Vendere un immobile ricevuto in donazione

(Premi l’immagine qui sotto per guardarti comodamente il video articolo)

La vendita di un immobile donato è un’operazione complessa che nasconde molte problematiche per l’acquirente, tanto da rendergli sconveniente la vendita.

Tecnicamente si può sempre vendere un immobile donato, in quanto fa parte del patrimonio del donatario che può farne ciò che meglio crede.

Problemi di eredità

Il problema sorge in caso di questioni legate alla successione ereditaria. Alla morte del donante infatti, gli ereditieri del deceduto possono tornare in proprietà dell’immobile, visto che gli spetta la loro quota legittima.

In questi casi la compravendita viene annullata e l’immobile verrà spartito tra gli ereditieri.

Le quote di legittima sono quote ereditarie destinate agli eredi legittimi (in genere il coniuge e i figli) riguardano la divisione del patrimonio del defunto, al di là della volontà del testatore.

Per fare un esempio, se una persona decide di donare casa al figlio e questo vuole rivenderla, dopo la morte del padre se gli altri fratelli o il coniuge ritengono lese le quote ereditarie che legalmente gli spettano, hanno il potere legale di annullare la compravendita, anche ad anni di distanza, rientrando in possesso dell’immobile.

Per questo come dicevo all’inizio, spesso non conviene all’acquirente comprare un immobile ricevuto in donazione.

Inoltre, per l’acquirente sarà impossibile trovare una banca che gli conceda un mutuo, di fatto, dimezzando i possibili acquirenti di casa tua (Visto che il 51% degli Italiani compra casa con un mutuo)

Come vendere senza intoppi una casa ottenuta in donazione

Esistono solo due soluzioni che risolvono veramente tutti i problemi sopra citati:

  • Che siano passati 20 anni dall’atto di donazione
  • Che siano passati 10 anni dalla morte del donante

In tutti gli altri casi la vendita dell’immobile avrà grosse complicanze.

Un’alternativa potrebbe essere, se chi ha donato l’immobile è ancora in vita, annullare l’atto di donazione, far tornare l’immobile in possesso al donatore che potrà provvedere a vendere casa normalmente.

Compila il box bianco qui sotto con i dati del tuo immobile (I puntini bianchi e blu sono cursori da spostare a destra e sinistra per scegliere le caratteristiche del tuo immobile)

"*" indica i campi obbligatori

Passo 1 di 5

SELEZIONA LE CARATTERISTICHE DELLA TUA CASA