Non riesci a vendere casa?

(Premi l’immagine qui sotto per guardarti comodamente il video articolo)

Vendere casa per molti sembra facile, si trova un acquirente, si trova un accordo e si ferma, giusto?

Purtroppo però, come spiego nel mio articolo come vendere casa velocemente, non è facile come sembra. La dimostrazione è il numero di immobili in vendita da mesi, se non anni, sui portali senza ricevere un’offerta decente.

Gli errori potrebbero essere molteplici, sia che tu stia vendendo come privato, sia che tu ti sia affidato ad un agenzia immobiliare disonesta.

Vediamo i 4 punti principali che influenzano i tempi di vendita di un immobile:

Valutazione immobiliare precisa e oggettiva

Anche se stai vendendo l’immobile in esclusiva con un’agenzia, ciò non ti limita nel richiedere una seconda opinione. Molte agenzie in difficoltà sono disposte a tutto pur di ottenere l’incarico come racconto qui, anche sopravvalutare il tuo immobile inficiando tempi di vendita e profitto.

Un annuncio che ristagna per lungo tempo, con un valore che cala, è un cattivo segnale per i potenziali acquirenti. Alla lunga si presenteranno solo speculatori pronti a farti offerte ridicole per poi rivenderlo, correttamente, guadagnando alla faccia tua.

Se sei un privato e non ti sei affidato a nessun professionista le possibilità che la tua valutazione sia corretta sono praticamente zero.

Vuoi ottenere una valutazione precisa e oggettiva fatta da agenti immobiliari specializzati nella tua città? Clicca qui e compila con i dati del tuo immobile.

Pretendi foto e annunci di qualità.

Se le foto di casa tua sono state fatte di fretta, da un agente immobiliare sbadato con un cellulare, molto probabilmente quelle foto non stanno valorizzando al meglio il tuo immobile.

Sia che tu sia un privato, che assistito da un agente, sono necessarie foto curate fatte da professionisti, ma non solo. La casa dovrà essere pulita e riordinata. Il consiglio è sempre quello di “spersonalizzare” la casa, foto di famiglia, soprammobili troppo invadenti e cianfrusaglie varie non aiutano l’acquirente a immaginarsi casa come lui la desidera. 

Ricordati che le foto sono l’unica cosa che ti può permettere di spiccare tra le migliaia di immobili in vendita e quindi, vendere velocemente al giusto prezzo.

Fondamentali ovviamente anche le descrizioni.

Le solite frasi come: “Ampio e luminoso”, “ Posizione strategica”, “A due passi da”, non impressionano più nessuno.

Ogni casa ha una tipologia di acquirente specifica. Capire il target esatto dell’immobile è il primo passo. Avremo una comunicazione diversa se parliamo a studenti universitari, famiglie, o anziani.

Individuato il target, esporre tutti i benefici che rendo la casa perfetta per lui.

Dove sono pubblicati i tuoi annunci

Oggi, il 69% delle ricerche immobiliari inizia online. E’ quindi fondamentale essere in primo piano nei portali.

Se sei un privato, assicurati di fare un annuncio a pagamento su immobiliare.it. 

Un annuncio gratuito sparirà nell’abisso di immobili invenduti nell’arco di poche ore, e senza pubblicità, ogni immobile è praticamente invendibile.

Se ti sei affidato a un’agenzia immobiliare invece, CONTROLLA.

Se il tuo immobile non appare mai prima della ventisettesima pagina da nessuna parte, su nessun portale, quelli sono tutti annunci gratuiti che, come già detto, rendono quasi impossibile la vendita dell’immobile.

Un’agenzia immobiliare seria e competente metterà il tuo immobile in risalto sui principali portali, ma non solo. Un semplice annuncio a pagamento, come visto poco fa, puoi farlo anche tu, privatamente.

Un’agenzia immobiliare di successo farà pubblicità mirate online, su Google e Facebook. Per andare a intercettare con precisione chirurgica la tipologia di acquirente che abbiamo identificato prima (Universitari, famiglie, pensionati…)

Ma non solo, invaderà le cassette della posta di tutto il tuo quartiere con volantini che sponsorizzano il tuo immobile. Molto spesso, è proprio nel quartiere del tuo immobile dove si nascondano compratori che hanno necessità abitative diverse, ma non vogliono lasciare la zona in cui vivono, magari con lavoro o famigliari vicini.

Quindi, controlla. Cerca il tuo immobile sui portali e sul loro sito, in questo modo se fanno pubblicità online (su Google o Facebook) ti appariranno entro qualche giorno. Se hai qualche amico o parente nel tuo quartiere, chiedi di controllare la buchetta della posta e vedere se c’è del materiale pubblicitario del tuo immobile.

Appuntamenti dei perdi-tempo

Magari arrivano decine di visite, ma nessuna offerta. 

Se sei un privato è un problema quasi insormontabile. Infatti difficilmente riuscirai ad effettuare i controlli creditizi che ti permettono di capire se i tuoi acquirenti hanno liquidità o accesso a un mutuo. In questo modo, stai aprendo casa tua a estranei, senza soldi, venuti a farti perdere solo tempo.

Se ti affidi a un agenzia immobiliare invece, chiedi conferma al tuo agente. Consapevole però, che potrà mentire spudoratamente. L’unica controprova e vedere se le visite fanno delle offerte. Se così non fosse hai la prova definitiva che a vendere il tuo immobile sono degli incompetenti che ti hanno “raggirato”.

Le agenzie che Vendita Immobiliare Veloce ha selezionato per te, oltre a valutare correttamente il tuo immobile ad esporlo al meglio facendo sapere nella tua città anche ai sassi che stai vendendo casa, controllerà attentamente ogni acquirente prima di prenotare una visita. In questo modo hai la certezza che chi visita il tuo immobile ha la disponibilità economica necessaria ad acquistarlo.

Vuoi un secondo parere di un agente immobiliare esperto?

Compila il box qua sotto con i dati del tuo immobile, un nostro agente immobiliare ti contatterà per risolvere ogni tuo dubbio e valutare come portare a termine la vendita al meglio.

Compila il box bianco qui sotto con i dati del tuo immobile (I puntini bianchi e blu sono cursori da spostare a destra e sinistra per scegliere le caratteristiche del tuo immobile)

"*" indica i campi obbligatori

Passo 1 di 5

SELEZIONA LE CARATTERISTICHE DELLA TUA CASA