Andamento mercato immobiliare Italiano 2021

Conviene vendere ora?

 

Se stai pensando di vendere casa, ti sarai sicuramente domandato:” Sarà il momento giusto di vendere?”

Una domanda lecita, soprattutto in un periodo così travagliato dove ogni giornale o telegiornale parla di crisi dilagante.

Il mercato del mattone che da più di 10 anni è in caduta libera, in una situazione del genere sarà sprofondato, giusto? SBAGLIATO.

Sorprendendo tutti, anche gli addetti al mestiere, il mercato immobiliare ha dato il primo cenno di risalita da anni.

Andamento mercato immobiliare 2021

Incredibile vero?

Come puoi notare in coincidenza con la fine del primo lockdown in Italia c’è stato un netto cambiamento di rotta tornando sui livelli del 2019 pre pandemia.

Dopo più di 11 anni il mercato torna a salire. Cosa ha portato a tutto questo, e soprattutto, durerà?

I due parametri da tenere in considerazione, come per ogni mercato, sono la domanda e l’offerta. Da metà 2020 si è verificato un fenomeno più che unico:

Z

Un numero di immobili in vendita straordinariamente basso come non accadeva da anni.

Z

Un numero elevato di acquirenti con accessi vantaggiosi al credito

Ma come è stato possibile tutto ciò?

Semplice, venditori spaventati e compratori agguerriti.

Perché i venditori Italiani sono spaventati?

 

Partiamo da un dato che più di tutti ha influenzato il mercato. Prendendo in considerazione Bologna, a oggi ci sono 12’166 immobili residenziali in vendita.

Circa due anni fa prima del Covid (Gennaio 2020) erano 19’642. Il 39.1% di case in vendita in meno nel Bolognese. Una situazione analoga su tutta le penisola.

Ma come mai gli Italiani sono restii a vendere i loro immobili?

Ci sono due ragioni principali:

Z

Diffidenza nell’accettare estranei in casa.

Mai come ora il pensiero di far entrare estranei in casa è paragonabile alla follia, anche se per vendere il tuo immobile.

Probabilmente anche tu avrai almeno pensato che, in un momento come questo, ricevere visite di estranei in casa o addirittura open house con decine di invitati non sia la migliore delle idee.

Così molti Italiani che vorrebbero vendere aspettano, lasciando che il numero di case in vendita si assottigli sempre più.

Z

Per ora sto bene così

Moltissimi Italiani, magari come te, stanno aspettando tempi più sereni per compiere un passo così importante come trasferirsi in un immobile superiore al precedente.

Questa categoria, ovvero, chi vende casa per comprarne una più grande, con più stanze o, come è molto richiesto ora, con tanto spazio verde, equivale al 48.2% dei venditori totali nel 2019.

Queste persone sono in attesa, dormienti, aspettando una situazione con più respiro per correre in massa a vendere casa.

Questa scarsità di offerta non sarà dunque eterna. Servirebbe la sfera di cristallo per prevedere quando il mercato tornerà alla normalità, cioè, con il valore delle case in discesa.

Perché i compratori sono agguerriti?

 

Qui la risposta è veramente facile e banale.

Stanno comprando a sconto. Il 51% degli Italiani acquistano la prima casa con un mutuo che, in questo momento, ha tassi più che vantaggiosi.

Facile accesso a denaro “In sconto” ha convinto tanti Italiani a intraprendere questo grande passo.

Inoltre a differenza di me, e anche te adesso, credono che il mercato stia crollando. (Cosa che smentisce il primo grafico che ti ho mostrato)

Per molti sembra l’Eldorado, neanche regalassero case. Ciò ovviamente non durerà in eterno. Questo eccesso di compratori prima o poi sparirà.

Già dall’estate 2021 si sono iniziati a vedere leggeri rialzi nei tassi di interesse dei mutui.

Ma quindi?

 

Ci troviamo in un limbo temporale estremamente favorevole ai venditori.

Sia chiaro, non sto dicendo che venderai casa tua al doppio rispetto a l’anno scorso.

Parliamo però di quella che con ogni probabilità sarà la migliore finestra di vendita per anni.

Difficilmente quando i mutui torneranno tra il 3 e il 4% dall’1 circa a cui si trovano ci saranno così tanti compratori in circolazione.

Come difficilmente tutta quella fetta di mercato che statisticamente ogni anno vende per un miglioramento abitativo rinuncerà a farlo.

Ancora per poco sarà il venditore con il coltello dalla parte del manico. Desideri vendere casa al miglior prezzo e in massimo 6 mesi?

Compila il questionario blu qua sotto. Inserisci i dati del tuo immobile (Superficie numero di locali, pertinenze…) e completa il primo step verso una valutazione immobiliare precisa, oggettiva e attuale. Il cardine di ogni vendita di successo.

Passo 1 di 5

SELEZIONA LE CARATTERISTICHE DELLA TUA CASA